L'ipnosi nel trattamento dell'obesità

I dati delle ricerche e degli studi clinici mostrano l'efficacia dell'ipnosi nel trattamento dell'obesità non solo per quanto riguarda la riduzione del peso ma anche per quel che riguarda il mantenimento dei risultati ottenuti. 

 

L'obesità è sempre più diffusa ed è in continuo amento soprattutto nella popolazione dei paesi occidentali. Il disturbo può avere inizio a qualsiasi età, e può portare il peso del paziente a livelli estremamente elevati, esponendolo a rischio di diverse patologie. 

Le tecniche ipnotiche per la cura dell'obesità sono cambiate nel corso del tempo con l’aumento delle conoscenze acquisite in ambito clinico. In passato l’ipnositerapia per il controllo del peso facevano affidamento soprattutto a suggestioni dirette, mentre oggi si predilige un approccio più permissivo e l'uso di suggestioni indirette, per superare eventuali resistenze ed incoraggiare l'autolimitazione nel mangiare, rinforzando le motivazioni del paziente nel corso del trattamento. Inoltre viene sottolineata l'importanza di risolvere, attraverso l'ipnosi i conflitti inconsci sottesi all'obesità e indagare le motivazioni alla base del bisogno di mangiare in eccesso. L’ipnosi per il trattamento dell’obesità prevede approcci individuali e di gruppo. Per alcuni autori questi ultimi avrebbero un’efficacia maggiore rispetto a quelli individuali.